La nostra Storia

La Sezione degli Arbitri della F.I.G.C. di Lovere venne istituita come Sottosezione nel 1953 sulla scia dell’entusiasmo e della passione di alcuni amici (Giuseppe Ricchi, Antonio Catalini, Selogni, Buelli, Surini, Ettore Gualeni, Fratus) che condividevano già allora una profonda passione per il mondo arbitrale. Nel comunicato n.1 dell’A.I.A in data 10 agosto del 1953 venne preso atto del parere favorevole espresso dalle Sezioni di Bergamo e Brescia per la costituzione di una Sottosezione alle dipendenze della Sezione di Bergamo. Tuttavia, non essendo possibile sin dall’inizio, causa il ristretto numero dei tesserati, dare vita ad una vera e propria sezione di arbitri, quello sparuto e coriaceo gruppetto di amici ottenne la possibilità di operare tra il 1953 ed il 1955 in qualità di Sottosezione di Bergamo (proprio presso la sezione di Bergamo avevano infatti frequentato, non senza problemi dovuti alla lontananza, il corso arbitri enendo per la stagione sportiva 2008/2009 la possibilitàe sostenuto l’esame all’abilitazione il 10 dicembre 1955, dove vennero promossi Aldo MACARIO,Italo MANNELLA, Antonio OPRANDI, Gilberto RIGHI e Vittorio ROTA, tutti di Lovere ). Con Comunicato n.5 del 1 febbraio 1958 Lovere venne eretta in Sezione, raggiunta la quota di 25 tesserati necessaria per la creazione di una autonoma sede, la sezione arbitri di Lovere cominciò a muovere i primi passi. La prima sessione di esami per arbitro di calcio che si tenne a Lovere risale al 17 novembre 1957 e vide promossi Roberto CAMINADA, Agostino GALLIZIOLI, G.Battista GUALENI, Michele LUNATI, Elia MICHETTI, Bortolo MORANDI, Franco MUSONI, Dario ROTA, Giacomo SURINI, Enrico VANINETTI e Gian Mario ZAMBETTI. Sin da allora, alla presidenza della sezione, si sono succeduti cinque Presidenti: Giuseppe RICCHI dall’anno di Fondazione sino al 1983 (anno in cui venne nominato Presidente Onorario), Antonio CATALINI dal 1983 al 1992, Raffaello FERRARESI dal 1992 al 1998, Antonio BENAGLIO dal 1998 al 2002, quest’ultimo rieletto nel novembre del 2000 dai suoi Associati, nell’ottobre del 2002 a seguito di dimissioni dello stesso Benaglio Antonio, vennero nuovamente svolte le elezioni dalla quale venne eletto a Presidente l’allora trentaduenne Mauro BERTOCCHI ancora in carica dopo le ultime elezioni del giugno del 2004. Del gruppetto di amici che ha fondato la Nostra Sezione l’unico rimasto è Ettore Gualeni, nominato nel 1981 Arbitro Benemerito e che alla fine della stagione sportiva 2003/2004 ha festeggiato i 52 anni di appartenenza all’Associazione Italiana Arbitri ma soprattutto i settantanni di età che lo hanno costretto ad abbandonare l’attività di Osservatore Arbitrale per svolgere quella di Tutors. Negli anni ottanta pervenne nell’allora C.A.I. Maurizio LASCIOLI (attuale Presidente della Commissione disciplina d’Appello dell’A.I.A.) poi trasferitosi alla vicina sezione di Brescia per motivi di lavoro. Nella stagione sportiva 1998/1999 è stato promosso alla C.A.N. D l’a.e. Fabio LIGUSTRI rimanendovi sino alla stagione 2000/2001, nella successiva stagione sportiva 1999/2000 è stato promosso arbitro alla C.A.N. D l’a.e. Marco BOLLI rimanendovi sino a metà della stagione sportiva 2001/2002, nella stagione sportiva 2000/2001 è stato promosso Assistente alla C.A.N. D Mauro BERTOCCHI e dopo tre anni è stato promosso nella stagione sportiva 2003/2004 sempre come Assistente alla C.A.N. C dove è tutt’ora, nella stagione sportiva 2002/2003 è stato promosso Assistente alla C.A.N. D Alessandro PARIS rimanendovi sino al termine della stagione sportiva 2005/2006, mentre nella stagione 2003/2004 è stato promosso alla C.A.N. D l’arbitro effettivo Carlo NEGRINELLI dove vi è rimasto sino alla stagione 2006/2007, dalla stagione sportiva 2007/2008 l’arbitro effettivo Sandro GHIROLDI è stato promosso alla C.A.I., una nota di merito anche per gli Osservatori Arbitrali in particolare per Francesco CLEMENTE che nella stagione sportiva 2006/2007 ha svolto il ruolo nell’Organo Tecnico Nazionale C.A.I. e dalla stagione 2007/2008 è stato inserito nell’Organico della C.A.N.D, e per Alfredo LIPERA che ha svolto l’attività di Osservatore dalla stagione sportiva 2006/2007 nell’Organo Tecnico Nazionale C.A.N. Cinque sino al termine della stagione 2007/2008. Nelle successive stagioni sportive altri associati hanno dato lustro a questa piccola realtà di Lovere in particolare dopo un solo anno di appartenenza Sandro Ghiroldi è stato promosso nell’Organico degli arbitri a disposizione della CAN D, unitamente agli arbitri Martinelli Veronica e Cretti Alessio che brillantemente si sono distinti in Eccellenza ott di dirigere gare per l’Organico Nazionale della C.A.I.; nel frattempo al termine della stagione sportiva 2007/2008 è stato dismesso dall’Organico della CAN C l’assistente Mauro Bertocchi e nel giugno del 2008 si sono svolte le nuove elezioni per la carica di Presidente in cui gli Associati hanno deciso di eleggere Masulli Raffaele. Per l’ex Presidente Mauro Bertocchi un riconoscimento ai suoi meriti ed alle sue capacità con un nuovo prestigioso incarico il primo nella storia per un associato di Lovere, è giunto con la nomina a Componente Regionale per la stagione sportiva 2008/2009 con l’incarico di designatore degli arbitri di Promozione…e la storia continua!!!